Goodbye DynDNS, benvenuto DtDNS (Update: ora mi appoggio a noip.com)

Update 2018-08-08: DtDNS ha chiuso i battenti il 2018-08-01. Attualmente mi sto appoggiando a noip.com, sebbene non sia pienamente soddisfatto. Se state cercando della altre alternative, AlternativeTo contiene una sezione riguardo DtDNS. Se avete dei consigli, segnalateli pure nei commenti.

Ho sempre avuto un dynamic dns con DynDNS il cui IP viene risolto sulla mia connessione casalinga (IP dinamico). Il servizio è gestito in automatico dal software del router: ogni volta che instaura una connessione PPP ADSL, viene aggiornato il corrispondente host dinamico con DynDNS; è tutto gestito in modo trasparente, senza intervento dall’utente.

Ultimamente DynDNS richiede che l’utente, specie nel servizio gratuito, faccia un login (via web) ogni 30 giorni, pena la disattivazione (momentanea) del dynamic dns. Avrei potuto fare uno script che faccia questo login e metterlo in crontab, ma perché complicarsi la vita?

Quindi, ho deciso di cambiare servizio di dynamic dns: sono passato a DtDNS. Dopo aver controllato che sia supportato dal software del router (si), ho scelto tra i vari domini offerti dal servizio: la scelta non poteva che ricadere sul più nerd: suroot.com. Per ora, il servizio funziona, le zone DNS si aggiornano velocemente e non ho errori di resolv.

Infine, ho cancellato il mio account DynDNS: da “Account settings” è sufficiente scegliere “Close account”.

One Reply to “Goodbye DynDNS, benvenuto DtDNS (Update: ora mi appoggio a noip.com)”

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *