Summify: un riassunto personalizzato delle notizie a cui siamo interessati

Grazie anche al fenomeno dei social media, stiamo sperimentando una rivoluzione dei contenuti: sempre più  il cosiddetto information overload è sempre più dietro l’angolo. Le fonti di informazione che utilizzo sono:

  • Feed RSS, tramite Google Reader/Reeder;
  • Twitter, tramite il client per MacOSX;
  • Flipboard, un aggregatore di notizie per iPhone e iPad;
  • Per i siti di notizie più general-purpose, utilizzo Google News e/o il sito, periodicamente (non sottoscrivo RSS).

Summify è un aggregatore di notizie simile a Flipboard, ma che si basa su un meccanismo sociale: le notizie che i nostri amici condividono sui social network. Il presupposto fondamentale è che sui nostri profili di Facebook, Twitter, LinkedIn aggiungiamo contatti che hanno i nostri medesimi interessi, e di conseguenza il flusso di notizie generato dai nostri contatti sarà personalizzato in base ai nostri interessi. Le notizie selezionate vengono poi incr

 

ociate con le notizie più condivise (globalmente, su tutti i social network) per ordinarle in base alla popolarità.

Mentre con Flipboard le notizie sono in formato pull (l’utente deve accedere all’app per leggere le notizie), Summify gestisce le notizie in formato push: all’ora specificata il servizio vi invierà una mail contenente gli articoli selezionati per voi (oppure aggiornerà il feed RSS corrispondente).

Summify è davvero un servizio interessante che permette di avere a colpo d’occhio la lista delle notizie più interessanti, personalizzate in base ai nostri interessi. Grazie a Flipboard, è un modo comodo e veloce per combattere l’information overload.

Leave a Reply