Tecniche di progettazione agile con Java (design pattern, refactoring, test): la recensione

Tecniche di Progettazione Agile con JavaIn questi giorni ho letto un libro di Sandro Pedrazzini intitolato “Tecniche di progettazione agile con Java: design pattern, refactoring, test” (Ed. Tecniche nuove, 2006 – 29.90 €).

Sono sempre stato molto attratto dall’Agile development, dall’eXtreme Programming e dai suoi metodi e soprattutto anche dalla metologia TDD (Test Driven Development); oltre all’immancabile “Thinking in Java”, non ho mai potuto il piacere di leggere dei libri inerenti quest’argomento. Fino a quando non ho preso questo libro.

Infatti, i libri italiani (accademici e non) non affrontano facilmente un argomento così innovativo, interessante e delicato quale la programmazione agile. Questo libro è però una piacevole eccezione: i lettori vengono introdotti passo passo alla progettazione agile, alle tecniche di refactoring e ai design pattern utilizzando numerosi esempi (in Java – sarebbe interessante una versione di questo libro dedicata al Python). Al lettore non viene lasciato alcun dubbio: più di una volta, durante la lettura del libro, mi è venuto un dubbio riguardante il codice scritto. Con mia grande sorpresa, quasi sempre nella pagina successiva c’era un box (o una nota) di chiarimenti.

È davvero un buon libro e scritto nell’ottica di poter servire ai lettori: gli argomenti sono espressi in modo chiaro e semplice, e soprattutto dal punto di vista del lettore, cioè dal punto di vista di chi legge per imparare! (e non come alcuni libri dove chi scrive lo fa per dimostrare quanto è bravo). I capitoli sono compatti (come le classi scritte da un buon programmatore XP?) e si leggono molto facilmente. Gli esempi sono curati e molto chiari.

In definitiva si tratta di un libro che consiglio, da leggere e da tenere nella propria “biblioteca” per ogni futura evenienza.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *