RescueTime: il modo migliore per visualizzare dove “spendiamo” il nostro tempo

Ricordarsi dove si “spende” la maggior parte del proprio tempo al computer è un’attività davvero difficile, soprattutto per chi con i computer ci lavora! Proprio per questo motivo ci viene in aiuto RescueTime: una volta installato vi verrà proposto di installare un programma che se ne starà in background e che monitorerà non invasivamente quello che fate al vostro computer, per produrre poi un report delle attività che svolgete al vostro computer, contabilizzando le ore che spendete in ogni applicazione; il tutto, automaticamente!

Una volta installato, RescueTime vi fa alcune semplici domande per capire quali sono, a vostro giudizio, i programmi che ritenete più produttivi e quali, invece, perdite di tempo. Ogni volta che RescueTime vi invierà un report delle vostre attività, con dei semplici e chiari grafici come quello qui sopra, vi dirà se siete stati produttivi o meno proprio secondo le regole che voi stessi avete dichiarato.

Come funziona? Dopo un po’ di investigazione, ho scoperto che RescueTime memorizza solamente il titolo dell’applicazione in foreground e per quanto tempo viene utilizzata (per il browser: anche il sito visitato). Questi sono i dati memorizzati da RescueTime, per cui, se siete preoccupati per la vostra privacy, potete decidere in autonomia se installare RescueTime.

In generale trovo RescueTime davvero utile, proprio perché mi aiuta a capire dove spendo la maggior parte del mio tempo e, nel caso in cui le attività siano distrazioni, a potermi meglio regolare in futuro. Inoltre, funziona anche come un pratico “cronometro” per progetti: spesso mi aiuta a capire qual è l’elapsed vero di un progetto a cui sto lavorando.

RescueTime è gratuito nella versione base per Windows, Linux e MacOSX ed offre anche una versione a pagamento che vi offre informazioni ancora più dettagliate e alcune funzionalità per restare nella “zone” bloccando le attività che vi distraggono.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *