Rootkit: cosa sono, perché si usano e come funzionano

Per il corso di Sicurezza dei Sistemi Informatici, ho realizzato una presentazione che spiega cosa sono i rootkit (in ambito UNIX e GNU/Linux) e come funzionano.

La presentazione tratta:

  • Che cos’è un rootkit
  • A cosa serve
  • Come funzionano
  • Tipi di rootkit
  • Come difendersi dai rootkit
  • Cosa fare se si è infetti

Rootkit: cosa sono, perché si usano e come funzionano

La presentazione si può scaricare da qui.

Commenti benvenuti!

4 thoughts on “Rootkit: cosa sono, perché si usano e come funzionano”

  1. Complimenti per la presentazione: ben fatta!
    Anche io lo scorso anno ne feci una sui sistemi di controllo d’accesso mandatori e role-based in ambiente Linux; in particolare, avevo analizzato SELinux.

    E’ una bella opportunità quella che dà il prof. Paraboschi! :D

  2. Grazie Vinz!
    Mi ricordo la tua presentazione: l’avevo letta l’anno scorso e trattava di SELinux, con i confronti tra MAC/RBAC; era chiarissima e illustrava bene un concetto oscuro quale SELinux ;)
    Concordo con quanto dici del prof. Paraboschi: non tutti i professori lo permettono, e secondo me è un’opportunità da sfruttare.

  3. Grazie, molto gentile.

    L’anno scorso l’abbiamo sfruttata solo in due, io e Bucci. Quest’anno?
    Alla fine è un buon modo per mettersi lì e andare a fondo su un problema, spaccare il capello. A me è rimasto molto come conoscenza, oltre a qualche punto in più sul voto finale. ;-)

    Complimenti per il blog comunque, era un po’ che non ci passavo.

  4. Quest’anno siamo stati in 5!
    Sì, anche a me è piaciuto parecchio: la possibilità di fare una presentazione su un argomento che ti interessa è sempre un’occasione da non lasciarsi scappare.

    Ti ringrazio per i complimenti, fa sempre piacere riceverli da una persona come te ;)

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *