Ubuntu: l’aggiornamento a 11.04 corrompe grub. Ecco come risolvere

Il 28/04, incuriosito dalla nuova release di Ubuntu (11.04) ho subito aggiornato dalla versione 10.10 usando la funzionalità di aggiornamento integrata nel sistema.

Tuttavia, con mia grande sorpresa, l’aggiornamento corrompe la configurazione di grub, lasciando il sistema in uno stato inavviabile (in particolare, il sistema si arresta sulla schermata di grub prima del boot); e sembra che sia un problema generalizzato! Non tutto è perduto: il problema deriva da un’errata configurazione di grub prodotta dalla procedura di aggiornamento, ma possiamo recuperare il sistema senza dover reinstallare. Per risolvere il problema, procediamo nel seguente modo:

  • Prendete un CD di Ubuntu che abbia la stessa architettura del sistema da recuperare (i386 o amd64; se non sapete quale scegliere, usate i386);
  • Avviate il sistema da LiveCD e aprite un terminale
  • Trovate la partizione contenente la /boot del sistema da recuperare (aiutatevi con fdisk -l) e montatela (ad es. sudo mount /dev/sda1 /media/linux)
  • Montiamo le directory su cui dobbiamo operare:

    sudo mount -B /dev /media/linux/dev
    sudo mount -B /dev/pts /media/linux/dev/pts
    sudo mount -B /proc /media/linux/proc
    sudo mount -B /sys /media/linux/sys

  • E rilocalizziamo il sistema sul sistema target da recuperare: sudo chroot /media/linux
  • A questo punto ripariamo la configurazione di grub:

    grub-install /dev/sda
    update-grub

  • Smontate il filesystem e riavviate: il vostro sistema si avvierà con la versione di Ubuntu appena aggiornata!

5 thoughts on “Ubuntu: l’aggiornamento a 11.04 corrompe grub. Ecco come risolvere”

  1. Io ho aggiornato due versioni in un colpo solo (10.04 -> 10.10 -> 11.04) senza problemi :)

    1. This procedure solved my problem.

      I found a tiny error.

      Where you said:
      sudo mount -B /proc /media/proc
      sudo mount -B /sys /media/sys

      Should say:
      sudo mount -B /proc /media/linux/proc
      sudo mount -B /sys /media/linux/sys

      Thank you.

Leave a Reply to Tommaso Cancel reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *